jump to navigation

L’importanza di Pingare il Blog! 2010/02/21

Posted by Ivan Rizzo in Blogging, Ping, Posizionamento nei Motori, SEO, Traffico.
Tags: , , , ,
trackback

Caro internauta, è da tempo che non aggiorno il blog, e chiedo scusa a tutti quelli che mi hanno scritto e non hanno ricevuto risposta in questa settimana.

Ho già parlato dell’importanza di inserire con densità le keywords (parole chiave) che riguardano la nostra nicchia di mercato nel contenuto (e di cui parlerò più approfonditamente nel prossimo post), di usare i Social News e gli Article Marketing per diffondere meglio i nostri articoli, l’uso essenziale degli Aggregatori dei blog, e di altri sistemi SEO per aumentare le visite, e da quali invece stare alla larga.

Se non sai di cosa sto parlando allora ti invito a leggere questo post intitolato 10 Metodi per Aumentare le Visite sul Blog, ti suggerisco inoltre anche I Segreti per Guadagnare con un Blog Grazie ai Contenuti di Qualità, ma ora continua la lettura in questo, perchè affronteremo il discorso Pingare il Blog.

Il pingaggio è un metodo che richiede appena 2-3 minuti e tra tutti quelli che ti ho mostrato è il più semplice ma allo stesso tempo uno dei più importanti fattori per incrementare l’indicizzazione nei motori e aumentare le visite.

Riassumento cos’è il Ping? E’ semplicemente l’invio di un impulso, un segnale che un server invia ad un altro server, tutto ciò che noi dovremo fare è inviare tramite l’utilizzo di alcuni siti che fanno il lavoro in automatico, un segnale per avvertire i motori di ricerca dell’esistenza del nostro blog (se è la prima volta) o che lo abbiamo aggiornato (qual ora avremo scritto un nuovo post).

Ecco i 4 siti che io uso personalmente:

http://pingomatic.com/

http://www.pingoat.com/

http://www.pingmyblog.com/

http://pingler.com/

Tutto ciò che devi fare è inserire il titolo a tuo piacere, non quello del post ma quello del Blog, inserire l’url principale del Blog e NON quello del post! Infine inserire se richiesto (è facoltativo) l’indirizzo del feed/rss, poi spuntare tutti i blog da pingare e vai col Ping. E’ un operazione semplicissima e rapida che ti porta via al massimo 3 minuti e ti aiuta ad aumentare le visite al blog.

Puoi usarli tutti e 4 contemporaneamente, usali ogni volta che aggiorni il blog. Se aggiorni il blog più di una volta al giorno puoi pingarli nuovamente su pingoat e pingmyblog mentre pingler e pingomatic permettono un solo ping al giorno allo stesso blog. Non pingare mai se non hai aggiornato il blog, equivale a spammare.

Se usi WordPress, una volta che usi Pingomatic lui in futuro ti pingherà in automatico nel momento in cui aggiorni il blog, infatti se provi a pingare dopo aver scritto un nuovo post, ti dirà che hai già pingato (almeno questo è quello che succede a me). Mentre ho visto che con Myblog di virgilio non accade la stessa cosa.

Miraccomando usa sempre l’arte del pingaggio, richiede veramente uno sforzo esiguo ma è molto efficace nell’aumentare l’indicizzazione e le visite al blog. All’inizio potresti avere l’impressione di non vedere risultati, però non fermarti e usalo sempre.

Ora ti saluto e spero di esserti stato utile, se hai domande da fare, o vuoi semplicemente dire la tua, non esitare a lasciare un post a questo articolo.

Un saluto,

Ivan Rizzo.

 

Annunci

Commenti»

1. turismonotizie24 - 2010/10/20

Pingare. azione semplice quanto essenziale. Thank u.

2. alain - 2011/05/29

ciao il mio blog ha circa una settimana, ho pingato ma niente zero visite

3. motogirirandaggi - 2011/07/11

Non capisco perché in Italia, tutti i siti per fare un Ping miserabile ti fanno registrare quando in USA ci sono centinaia di siti che lo fanno chiedendo semplicemente titolo del blog e url….
se conoscete siti italiani che pingano senza farti registrare, per favore, inseriteli qui sotto 🙂 grazie e tanti pig per tutti

4. incontri gratuiti - 2011/07/20

Una volta pingatoil sito dopo quanto tempo google indicizza?

5. Dottoressa Immacolata Mennillo - 2011/12/20

articolo interessante

6. i3blogghisti - 2013/02/23

Ci proverò subito, grazie per il consiglio!

7. L’importanza di Pingare il Blog! | Il Blog di Simone Moretti - 2013/05/31

[…] L'importanza di Pingare il Blog!. […]

8. iberigrup - 2014/01/10

Spediamo il ping automaticamente 70 diversi motori di ricerca. Ping-massa è uno strumento online gratuito che promuove facilmente il tuo blog o sito web. http://massping.info/it/

9. Max - 2015/11/03

Non ho mai usato molto il ping, ma inizierò sicuramente a farlo per vedere quali risultati porterà

10. simone - 2016/02/07

Ottimo articolo, complimenti. Non ero a conoscenza dell’utilita del ping. Grazie lo proverò senza dubbio. Poi se ti va dai un’occhiata la mio visto magari mi puoi dare qualche dritta su come visualizzarlo meglio nel web


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: